home » esteri » Israele, approvata costruzione muro al confine con il Libano

Israele, approvata costruzione muro al confine con il Libano

24 aprile 2012versione stampabile

Il governo israeliano ha deciso di costruire un muro lungo il confine con il Libano. Si tratta di “una barriera difensiva” lunga due chilometri ed alta dieci metri. 
L’intenzione è quella di proteggere l’insediamento di Metulla, il più settentrionale. e il più esposto ai razzi di Hezbollah.

Si tratterà del terzo muro che Israele costruisce nel suo territorio e anche in quello che il diritto internazionale assegna ai palestinesi. Il pià imponente è quello che sventra la Cisigiordania, costruito a partire dal 2002, al quale è seguita la barriera al confine con l’Egitto: una barriera di acciaio alta cinque metri lungo i 240 chilometri della frontiera, terminata nel 2012, per un costo complessivo di 360 milioni di dollari.

Israele e Libano sono ufficialmente in guerra, il loro confine è una “linea blu”, con punti ancora in discussione, ma non nella zona interessata dal nuovo progetto, anche perché la ‘linea blu’ è gestita dall’Unifil, la missione Onu giunta dopo il conflitto del 2006.

3 Responses to Israele, approvata costruzione muro al confine con il Libano

  1. carlo Rispondi

    24 aprile 2012 at 15:36

    Chi si richiude in se stesso ingigantisce i suoi problemi!!!

  2. fabio Rispondi

    27 aprile 2012 at 15:47

    il muro e per protteggwersi

  3. luca Rispondi

    13 maggio 2012 at 20:17

    il muro e contro i cecchini libanesi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>