home » esteri » asia e pacifico » India, caso marò: sabato inizia il processo

India, caso marò: sabato inizia il processo

31 maggio 2012versione stampabile

Il Tribunale di Kollam – che dovrà processare i marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone – ha finalmente fissato la prima udienza preliminare per sabato prossimo. Lo riferisce l’Ansa citando fonti giudiziarie. A confermarla anche una fonte italiana a Kochi secondo cui “avrà una valenza tecnica” sostanzialmente per “la presentazione degli imputati”. Secondo i mass media, i legali dei marò potranno quindi presentare tutte le garanzie per ottenere la libertà dietro cauzione, che dunque sarebbe imminente. La richiesta di avviare rapidamente il processo è stata emessa dal giudice dell’Alta Corte di Kochi nell’ordinanza in cui autorizzava il ‘bail’, appunto la libertà dietro cauzione e altre garanzie.

Affinché la libertà su cauzione si concretizzi, comunque, la delegazione italiana in Kerala ha lavorato tutta la giornata in modo da realizzare tutte le condizioni poste dal giudice. ”C’é molto da fare – ha spiegato all’Ansa il console generale a Mumbai, Giampaolo Cutillo – e quindi non riusciremo oggi a rendere effettiva l’uscita dei marò dalla Borstal School dove risiedono da qualche giorno”.

Fra le cose da fare c’è anche reperire un alloggio dove i marò possano alloggiare e che, viene specificato nell’ordinanza, non dovrà essere oltre un raggio di dieci chilometri dal commissariato di polizia. ”Non abbiamo ancora preso una decisione – ha infine detto Cutillo – ma sarà certamente o un appartamento o stanze di hotel”.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>