home » esteri » medio oriente » Libia, Ocampo: sospetti di crimini di guerra sulla morte di Gheddafi

Libia, Ocampo: sospetti di crimini di guerra sulla morte di Gheddafi

16 December 2011versione stampabile

Il presidente uscente della Corte penale internazionale lo ha riferito al Consiglio di Sicurezza dell’Onu – “Credo che il modo in cui Gheddafi è stato ucciso sollevi dei sospetti di crimine di guerra” ha detto Luis Moreno-Ocampo, presidente uscente della Corte penale internazionale dopo aver riferito al Consiglio di Sicurezza dell’Onu, di aver sollevato i suoi dubbi con il Consiglio transitorio nazionale libico.Le autorità nazionali libiche stanno preparando un piano per una strategia complessiva tesa ad indagare questo tipo di crimini.