home » esteri » africa » Somalia, uccisi tre operatori umanitari

Somalia, uccisi tre operatori umanitari

23 December 2011versione stampabile

Questa mattina sono stati uccisi nella regione di Hiiraan, nella Somalia centrale, tre operatori umanitari somali impegnati nel Programma mondiale delle Nazioni Unite per l’alimentazione.

La notizia è stata diffusa da dei media locali, che non chiariscono ancora chi abbia commesso il delitto, parlando solo di “sconosciuti armati”.

Due settimane fa, però, i combattenti islamici Shabaab, che controllano gran parte delle regioni meridionali e centrali del paese, avevano vietato a 16 organizzazioni umanitarie di fornire assistenza nelle zone sotto il loro controllo, perchè accusate di spionaggio e propaganda anti islamica.