home » esteri » americhe » Cuba, indulto di Natale: 2900 carcerati tornano liberi

Cuba, indulto di Natale: 2900 carcerati tornano liberi

27 December 2011versione stampabile

Appena 24 ore dopo l’annuncio di Raúl Castro fatto il giorno di Natale, è cominciata la scarcerazione di 2900 prigionieri cubani, molti dei quali sono già tornati a casa. Quasi ogni quartiere popolare ha un prigioniero liberato e in ogni angolo è esplosa la festa dopo la bella notizia.

“Dopo che il Comandante ce lo ha detto, ci siamo riuniti in uno stabilimento dove il Generale delle Carceri e delle Prigioni ci ha detto ‘voi uscirete senza dover niente altro alla giustizia’. Non mi sembrava vero. Dalla gioia ho temuto un infarto”, ha raccontato a Bbc Mundo Lázaro Crespo, 36 anni, 19 dei quali passati in carcere. “E’ una decisione davvero grande, perché dona allegria a tantissime madri e famiglie che per molto tempo non hanno potuto riunirsi”, ha aggiunto, sperando che Raúl Castro mantenga la promessa fatta durante il discorso natalizio di rilasciare prigionieri ogni anno a Natale.