home » blog » Casino Totale

Casino Totale

31 December 2011versione stampabile

Morto don Luigi Verzè. Aveva 91 anni. Un augurio di buon anno alle ragazzine brasiliane che – secondo le testimonianze raccolte da Report – il sacerdote e i suoi amici avrebbero frequentato nei loro numerosi viaggi in terra carioca, dove sarebbero finiti i fondi sottratti alla cura, alla ricerca, insomma alle attività dell’ospedale da lui fondato e diretto.
Loschissima, la storia di don Luigi Verzè, che magari qualcuno adesso vorrà santificare. Non val la pena raccontarla qui, in rete si trova tutto. Dalla fondazione dell’ospedale costruito per far deviare le rotte degli aerei che volando da e per Linate davano fastidio alla neonata Milano 2 di Silvio Berlusconi, fino ai suoi ultimi arrivi al San Raffaele, a bordo di una Ferrari Scaglietti nera, tipico simbolo del voto di povertà dei sacerdoti.

Così il nuovo anno comincia con una domanda: chi erediterà la Ferrari del prete?

In attesa di conoscere la risposta, rivediamoci questo strepitoso Maurizio Crozza

 

5 Responses to Casino Totale

  1. Antonio

    31 December 2011 at 14:59

    ormai quasi quasi faccio copia incolla, quando lascio un commento a situazioni del genere …
    mi vergogno di essere italiano!

  2. enrico

    1 January 2012 at 12:33

    intanto non so perché
    ci continui a chiamarlo don in termine ecclesiastico, don lo era ma come “il padrino”.
    poi come sempre tutti quei lacchè che lo adoravano, ma la pecunia…
    Ultimo se quel signore che fu crocifisso potesse riscendere in terra a tutti questi come minimo il prenderebbe a calci nel sedere.
    Questi son solo ladroni venerati.
    E poi chi ci crede che gli sia venuto un infarto….i morti non parlano.

    Ciao

  3. enrico

    2 January 2012 at 09:31

    A proposito di Don Verzè, vi invito a leggere il ritratto che ne ha fatto Francesco Merlo su Repubblica qualche settimana fa e riportato anche sul blog Pazzo Per Repubblica:

    http://pazzoperrepubblica.blogspot.com/2011/12/qual-e-il-miglior-modo-per-ricordare.html

    ciao. enrico.

  4. Gian

    3 January 2012 at 03:35

    noooooooo, ma che dici???! Don Verzè è un santo, come ci garantisce Albano… in questo momento starà chiedendo mazzette agli angeli, sniff XD

    comunque auguri di buon anno sicuramente ai nomi illustri che rischiavano di finire sputtanati nel processo, se “provvidenzialmente” non ci fossero stati il “suicidio” del suo braccio destro e un infarto a cui non mi risulta siano seguiti accertamenti autoptici o esami tossicologici per escludere ipotesi di omicidio (magari con la digitalina di LicioGelliana memoria o il curaro)

    Sarà un buon anno di sicuro per loro e i vari compagni di merende brasiliane del sant’uomo

  5. Paky

    3 January 2012 at 13:29

    Come ho scritto su facebook Don Raffaè e Don Verzè in Italia fanno rima.