home » esteri » americhe » Colombia, le Farc liberano un poliziotto fatto prigioniero venerdì

Colombia, le Farc liberano un poliziotto fatto prigioniero venerdì

23 January 2012versione stampabile

Le Forze armate rivoluzionarie della Colombia hanno deciso di liberare l’agente catturato venerdì durante un attacco guerrigliero alla torre di controllo del traffico aereo civile di El Tambo, Cauca, che negli ultimi mesi è una delle zone più martoriate dal conflitto.

La liberazione è avvenuta grazie alla pronta mediazione del Comitato internazionale della Croce Rossa, che ha infatti conferamto la liberazione. Si tratta di Harrison Stiven Giraldo, consegnato oggi alle prime luce dell’alba nel paesino agricolo di Romelia, nel Tambo, Cauca.

Durante un’intervista alla radio, Giraldo ha assicurato che le Farc lo hanno trattato bene e che la sua liberazione gli è stata comunicata la domenica dopo un interrogatorio. Si è trattato di un rilascio via terra dopo che sia le Farc che la famiglia del prigioniero avevano richiesto l’intervento della Croce rossa.

Durante l’attacco fariano alla torre di controllo ha perso la vita il comandante della Stazione di polizia di El Tambo.