home » esteri » americhe » Colombia, 30 miliardi di dollari di risarcimento alle vittime dei paramilitari

Colombia, 30 miliardi di dollari di risarcimento alle vittime dei paramilitari

25 January 2012versione stampabile

Il governo della Colombia ha stimato ieri che i risarcimenti alle vittime delle violenze dei paramilitari e delle organizzazioni criminali costerà al Paese latinoamericano all’incirca 30 miliardi di dollari nel prossimo decennio. Il direttore del Dipartimento amministrativo per la prosperità sociale della Colombia, Bruce Marc Master, ha dichiarato che, del totale dei risarcimenti,  circa 3.400 milioni di dollari saranno distribuiti nel corso di quest’anno.

La “legge delle vittime”, approvata lo scorso anno, permetterà a circa tre milioni di persone di ricevere benefici come  indennizzi governativi per i feriti e i familiari delle vittime, la possibilità di recuperare le loro terre nel caso di espropri oltre a facilitazioni per l’accesso all’istruzione e agli alloggi.

Il miglioramento della sicurezza, in parte dovuto al sostegno economico degli Stati Uniti, ha prodotto un aumento significativo degli investimenti stranieri in Colombia, principalmente nel settore dell’industria petrolifera, del gas e di quella mineraria, che permetterà di finanziare questo programma.