home » blog » Creme caramel

Creme caramel

31 January 2012versione stampabile

La ricetta di oggi è un dolce perfettamente coerente con l’ideologia del blog. Potrete usarlo per stupire un uomo, se credete che ne valga la pena (tanto la fatica è poca, quindi non si rischia molto). Oppure per stupire chi vi pare – la cosa straordinaria di questa squisitissima creme caramel all’arancia è che è DAVVERO un dolce leggero e non molto calorico. Lo giuro sul mio onore.

INGREDIENTI
120 grammi di zucchero semolato per il caramello, più altri 60 grammi per la crema
4 arance molto grosse e soprattutto succose
5 uova
6 stampini (ceramica o metallo)

Preparate il caramello mettendo in un pentolino 120 grammi di zucchero e un goccio d’acqua: all’inizio mescolate, quando comincia a bollire limitatevi a scuotere il pentolino cercando di non ustionarvi a morte. Quando il caramello è marroncino, versatelo subito sul fondo degli stampini e lasciate che si rapprenda. Nel frattempo spremete le arance. Sbattete con una frusta le uova intere con i 60 grammi di zucchero e poi aggiungete il succo d’arancia. Mescolate bene e la crema è pronta: non resta che cuocerla.
Versate dunque il composto negli stampini da creme caramel (se non ce li avete vanno bene anche quelli usa e getta però in genere sono più piccoli, quindi ce ne vorranno di più) e mettete gli stampini in una teglia con due o tre dita d’acqua (insomma, che l’acqua resti ben lontana dall’orlo). Un metodo astuto per evitare che l’acqua del bagnomaria faccia le bolle e che queste entrino negli stampini, assassinandovi la crema, consiste nel mettere uno strofinaccio sul fondo della teglia.
Infornate a temperatura media (io ho regolato a 180°) e cuocete finché la crema non è gonfia e dorata. È da mangiare fredda di frigorifero.

One Response to Creme caramel

  1. marialuisa

    31 January 2012 at 20:47

    sperimenterò al più presto!!!!