home » diritti » F-35: quindici miliardi di euro. Mario Monti non risponde alla domanda: sono soldi spesi bene?

F-35: quindici miliardi di euro. Mario Monti non risponde alla domanda: sono soldi spesi bene?

6 February 2012versione stampabile

Mario Monti ai microfoni di La7. Domanda semplice: quindici miliardi di euro per gli F-35 sono soldi spesi bene? Il presidente balbetta, farfuglia una risposta poco chiara, rimanda al ministro Di Paola e alle questioni ‘tecniche’. Un Monti inedito, rispetto allo spolvero con cui aveva annunciato tagli e riforma delle pensioni.

Soldi spesi bene? Domanda facile e retorica. Ma proviamo a rispondere con i vostri commenti al presidente del Consiglio. Magari qualche vostra annotazione se la segna negli appunti per la prossima intervista sul tema.

am

12 Responses to F-35: quindici miliardi di euro. Mario Monti non risponde alla domanda: sono soldi spesi bene?

  1. emilio

    6 February 2012 at 10:44

    Xchè non si prova legge il governo tecnico in chiave massonica?

    • Marco

      6 February 2012 at 18:33

      Ma che ci azzeca la Massoneria !? Va beh siamo tutti massoni ! :-)

  2. Alessio

    6 February 2012 at 11:15

    Abbiamo trovato i soldi per la sanità e gli ammortizzatori sociali…
    ah,no..questa è demagogia e populismo

  3. andrea

    6 February 2012 at 11:51

    io la vedo così:
    quei soldi stanno sul groppo un pò anche a lui ma la lobby dei produttori armi e il rischio di uscire dal consorzio europeo e fare un dispiacere a chi ci sta tenendo in piedi lo obbligano a dare una risposta vaga.

    chiaramente si evince che de paola è la persona che ora tira i fili con chi spinge per il progetto … io farei una bella inchiesta.

    se monti fosse stat d’accordo a mio avviso avrebbe messo chiaramente davanti le priorità dell’italia nell’impegno in afghanistan, l’importanza del ruolo internazionale dell’italia ecc ecc come ha fatto con la questione libica.

    da buon economista chiaramente monti non crede che l’italia abbia un granchè da guadagnare a buttare altri soldi in una guerra in afghanistan e preferirebbe investire in paesi che possono dare in cambio qualcosa (libia). un classico approccio imperialista.

    sulle questioni umanitarie, pace e solidarietà c’è da camminare ancora parecchio. facciamoci sentire!

  4. Ivan

    6 February 2012 at 12:40

    Anche un bambino di due anni capirebbe che 15 miliardi di euro dovrebbero essere usati(sopratutto in questo momento di crisi)per altre cose al momento più necessarie: vedi alla voce stato sociale.

  5. Valerio

    6 February 2012 at 13:00

    Spesi bene? dipende dai punti di vista, dal punto di vista di chi li vende, di chi magari ha una percentuale, sicuramente sì…

  6. Ivan Guillaume Cosenza

    6 February 2012 at 16:35

    Sottoporrei al Presidente Monti il video che ho linkato nello spazio “Sito web” e lo osserverei arrossire col passare dei secondi o in alternativa assisterei al solito allungamento del naso ad ogni parola.

  7. luciana

    6 February 2012 at 23:17

    Di equivalenze se ne sono fatte un sacco: “tot euro” per un F35= “tot” asili, ospedali, e quant’altro. Vogliamo aggiungere: rifinanziamento “senza se e senza ma” delle missioni militari, compresa la facoltà di bombardare in Afganistan, e che dire della partecipazione all’acquisto dei droni NATO, da tenere a Sigonella??
    E’ evidente che chi ci organizza la vita ha dato il sonnifero alla propria coscienza morale, in nome di un ritorno, debitamente aggiornato, ai sistemi dell’età della pietra. Con buona pace dell’Art.11…

  8. Gufy

    7 February 2012 at 22:29

    Basta guerre, porco cane!
    Monti, se vuoi la guerra vacci te, da solo!

  9. fabio

    7 February 2012 at 23:38

    dai perfavore.. svegliatevi.. sembra che abbiate delle fette di salame davanti agli occhi.. come ha detto Ivan :”Anche un bambino di due anni capirebbe che 15 miliardi di euro dovrebbero essere usati(sopratutto in questo momento di crisi)per altre cose al momento più necessarie: vedi alla voce stato sociale.” ha più che ragione..
    io la crisi non ce la vedo.. e mai è esistita.. sembra quasi tutto pilotato..
    – arriva Monti con la scusa della crisi e toglie il posto a Berlusconi (che tra l’altro Berlusconi non dice niente e non fa una piega)
    – si fa credere un dio e il “risanatore”
    – si spendono tutti sti soldi e lui non ne sa niente
    questo a mio avviso è un piano massonico a TUTTI gli effetti.

  10. Pingback: Si bombarda in Afghanistan? - SDRENG - Gruppo SDRENG o gruppo di pazzi?

  11. Pingback: Pronti a bombardare in Afghanistan. Ma il Parlamento? | unInverso