home » Senza categoria » Vinicio Capossela per il diritto al lavoro

Vinicio Capossela per il diritto al lavoro

11 February 2012versione stampabile

Una serata indimenticabile alla torre della Stazione Centrale di Milano

Grazie a


C6.tv

e a

RealLife.tv

48 Responses to Vinicio Capossela per il diritto al lavoro

  1. salvatore

    11 February 2012 at 18:36

    Musica e solidarietà. Vinicio Capossela

  2. Maria

    11 February 2012 at 21:20

    Siamo in trepida attesa !

  3. Giulia

    11 February 2012 at 21:28

    la dignità e’ la nostra virtù e forza!

  4. lara

    11 February 2012 at 21:32

    Grazie!!!!!!!!!!!! a Emergency e a Capo!!!!!
    non tutto va male!!!!!!!!! barcolliamo ma non molliamo!!! MAI

  5. elena

    11 February 2012 at 21:38

    Semplicemente Grazie! Grazie di cuore.

  6. mmichela

    11 February 2012 at 21:41

    ANCHE NOI!

  7. serena notte

    11 February 2012 at 22:07

    siamo in trepida attesa pure noi, e adesso beviamo ‘na tazzulella ‘e caffè.

  8. Antman

    11 February 2012 at 22:08

    Si, ma qui a mezz’ora a mezz’ora si fa notte. Problemi tecnici?

  9. claudio

    11 February 2012 at 22:37

    aggiornamenti??Neve??

  10. fessotto

    11 February 2012 at 22:50

    in quel posto lontano dell’ immaginazione ci sono io: fessotto, di spessotto, rimasto dalla parte di sotto.

  11. Maria

    11 February 2012 at 22:51

    io resisto e aspetto fiduciosa

  12. Maria

    11 February 2012 at 22:54

    oh oh ….. 23.30 ? rimandato ? :-(

  13. caterina

    11 February 2012 at 22:57

    ho sentito lo stesso pezzo 20 volte, che poi ho il disco…. non è che magari ci date qualche info? Sennò guardo sanremo!

    • Maso Notarianni

      11 February 2012 at 23:00

      arriva scusate il ritardo, ma qui non e’ proprio come essere in tv… aspettate, ne vale davvero la pena…

  14. Viola Patrizia

    11 February 2012 at 23:01

    Aspettiamo ancora… ma siete sicuri? informazioni please!!

  15. annina

    11 February 2012 at 23:04

    L’attesa,
    E’un inganno l’attesa
    Ma, preferisco l’attesa
    E’ più dolce che non vederti tornare
    Nell’attesa mi conosci così bene
    Ma poi non riconoscerò Te..

  16. annina

    11 February 2012 at 23:07

    L’attesa,
    E’un inganno l’attesa
    Ma, preferisco l’attesa
    E’ più dolce che non vederti tornare
    Nell’attesa mi conosci così bene
    Ma poi non riconoscerò Te..

    Pero’ sta povera sirena…………sta diventando peggio dello stacchetto di Sanremo!!!!

  17. valeria

    11 February 2012 at 23:13

    grazie Maso almeno sappiamo! io aspetto…..

  18. Maria

    11 February 2012 at 23:20

    allora aspettiamo :-)

  19. Maria

    11 February 2012 at 23:24

    maròòòò…. veramente !! :-) (la sirena intendo)

  20. stefania

    11 February 2012 at 23:33

    grande…Vinicio…>:)))

  21. Franziska

    11 February 2012 at 23:40

    …la poteron riconoscere soltantoooo…dagli anelli bagnati dal suo piantoooo..

  22. Laura e Piero

    11 February 2012 at 23:44

    Siamo lì con voi. Grande Vinicio.

  23. assunta sarlo

    11 February 2012 at 23:44

    evviva….le semplici cose…

  24. Franziska

    11 February 2012 at 23:52

    Che cos è l amor?..chiedilo al vento..

  25. fessotto

    11 February 2012 at 23:59

    ma è finito ricominciato da capo ? non si capisce chiedo lumi

  26. Nicola Sessa

    11 February 2012 at 23:59

    bellobellobello!

  27. Julia

    12 February 2012 at 00:01

    neo realismo solidale, meraviglioso, surreale. miracolo a MIlano ♥ vinciamo noi.

  28. susy

    12 February 2012 at 00:12

    semplicemente grazie a tutti coloro che sostengono questa battaglia che si estende a tutti i lavoratori licenziati d’Italia!

  29. Maria

    12 February 2012 at 00:19

    bellissimo !!!!grazie !!!

  30. Fulvio Nutless

    12 February 2012 at 00:42

    che compagnia…
    che cuori, che note e che parole.
    Grazie.
    GratiSalùt!
    Nut

  31. Maria

    12 February 2012 at 00:47

    non ho capito come si chiama il chitarrista, chi lo sa?

  32. manuela

    12 February 2012 at 00:55

    siamo tutti sulla torre!

  33. Maria

    12 February 2012 at 00:55

    Grazie ragazzi, grazie davvero. Siamo tutti sulla torre !

  34. Robbie Bae

    12 February 2012 at 00:56

    E’ stato meraviglioso! Grazie ad Emergency, a Gino, a Vinicio a tutte/i!

  35. Emy

    12 February 2012 at 00:58

    Ogni occasione è bella per godere della tua presenza. Grande solidarietà, grande scaletta, grande Vinicio.
    Grazie.
    Belle le tue parole, Cinaski.

  36. mirella

    12 February 2012 at 01:03

    grazie, siamo stati tutti al freddo con i treni che passano, siamo tutti sulla torre!

  37. claudio spotti

    12 February 2012 at 01:05

    grande sentimento come sempre..grazie a tutti..

  38. rossella

    12 February 2012 at 02:30

    Grazieeeeee… di esistere!!!!! x la 1°volta vorrei essere ank’io al freddo al binario 21 <3<3<3<3<3<3<3

  39. davide

    12 February 2012 at 02:57

    Azz che spaccato di un’italia con la Dignità!!!
    peccato a saperlo prima sarei venuto!
    siamo un’anima sola

  40. Antonio

    12 February 2012 at 09:37

    Grazie Emergency … Grazie Vinicio !
    Siamo tutti sulla torre!!!

  41. Patrizia

    12 February 2012 at 10:30

    Grazie!

  42. laura e piero

    12 February 2012 at 10:43

    VINCIAMO NOI!!!!!!!

  43. francesco

    12 February 2012 at 11:45

    dolcezza e dignità, una domenica mattina emozionante. in bocca al lupo! w l’articolo 1….!!

  44. giannantonio

    12 February 2012 at 12:24

    sono stato viaggiatore dei treni della notte,svizzera, italia e ancora sardegna, per venti anni.Tutta la mia solidarietà di cuore …e con rabbia!!

  45. Marco

    12 February 2012 at 14:21

    Perchè ora non si vede????

    • Maso Notarianni

      12 February 2012 at 17:42

      Perche’ era in streaming in diretta. Stiamo lavorando per trasferire tutto su altri server. abbiate pazienza

  46. chicco pes

    13 February 2012 at 16:17

    Grazie Vinicio Capossela, bellissimo spettacolo! Ancora grazie! E anche grazie a Enzo Del Re che ci ha lasciati ma cammina con noi