home » blog » Le torte dei sondaggi

Le torte dei sondaggi

14 February 2012versione stampabile

“Gli italiani dimostrano di apprezzare le Forze armate. Ben il 79% le reputa in grado di tenere alta l’immagine del nostro Paese e il 65% le definisce adeguate al livello raggiunto dalle Forze armate degli altri Paesi, mentre il 68% le ritiene dotate di tecnologie efficienti”. Questo dice un sondaggio (commissionato da chi?) di Ispo Ricerche, che il 2-3 febbraio ha intervistato su tutto il territorio nazionale un campione rappresentativo dei cittadini italiani su alcuni atteggiamenti verso le Forze Armate. “Una riforma delle Forze Armate dovrebbe consentire loro di essere tecnologicamente aggiornate (84%), e al tempo stesso di incentivare la produzione industriale del Paese (76%), consentendo di trasmettere l’idea di uno Stato moderno ed efficiente (83%) e di essere all’altezza delle Forze Armate degli altri Paesi esteri (84%). Di qui l’esigenza di un adeguamento tecnologico delle Forze Armate ritenuto «utile» (ma non urgente) dal 70% e «necessario e urgente» dal 19%. Il quadro che emerge dall’insieme di queste risposte è dunque quello di un generale apprezzamento delle Forze Armate – la fiducia è al 77%, vicina a quella goduta dal Presidente della Repubblica -, ma al tempo stesso anche quello di una consapevolezza del loro ruolo di possibile stimolo economico e di rinnovamento tecnologico.

E poi, signora mia, sapesse quanto sono buone le torte salate che fanno loro…

2 Responses to Le torte dei sondaggi

  1. giuliano

    15 February 2012 at 11:44

    Preghiera per un bambino.

  2. luciana

    15 February 2012 at 15:50

    Triste essere parte di un paese di bulli con le pezze al culo.