home » esteri » asia e pacifico » Australia, ecco il transistor atomico

Australia, ecco il transistor atomico

20 February 2012versione stampabile

Un transistor costituito da un solo atomo. Un gruppo di ricercatori australiani hanno portato a termine un esperimento grazie al quale è stato possibile costruire un dispositivo che comprende un singolo atomo di fosforo, inciso in un letto di silicio. “Il nostro gruppo – ha detto il ricercatore Martin Fuechsle – ha dimostrato che è davvero possibile posizionare un atomo di fosforo in un ambiente di silicio con una precisione quasi atomica”.

I transistor servono a trasformare o ad amplificare il flusso elettrico grazie al quale i computer funzionano. Ad ogni buon conto, quello degli australiani, non è ancoraun prodotto finito, ma una prova iniziale, progettata per mostrare che il  dispositivi costituiti da un singolo atomo possono essere costruiti e controllati.

“Questa è la prima volta che qualcuno ha dimostrato il controllo di un singolo atomo in un substrato – dicono ancora gli scienziati – con un tale livello di accuratezza. Questo dispositivo è quasi perfetto”.