home » esteri » asia e pacifico » Cina, critiche all’Iran per stop forniture petrolio a Gb e Francia

Cina, critiche all’Iran per stop forniture petrolio a Gb e Francia

20 February 2012versione stampabile

La Cina ha bacchettato oggi l’Iran sullo stop alla vendita di petrolio alle compagnie francesi e britanniche.

“La Cina ha ripetutamente sostenuto la soluzione delle dispute internazionali attraverso il dialogo e le consultazioni e non sostiene la soluzione di queste questioni attraverso le pressioni e il confronto”, ha detto oggi a Hong kong il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Hong Lei, commentando l’annuncio iraniano di un blocco della vendita di petrolio a francesi e britannici, alcuni mesi prima dell’entrata in vigore dell’embargo europeo.
Hong Lei ha anche ribadito l’opposizione cinese ad un possibile raid israeliano contro le installazioni nucleari iraniane. “Ci opporremo sempre all’uso, o alla minaccia dell’uso della forza nell’ambito delle relazioni fra Stati”, ha detto il portavoce.