home » disarmo » Russia, Putin: “Riarmo, locomotiva dello sviluppo economico”

Russia, Putin: “Riarmo, locomotiva dello sviluppo economico”

20 February 2012versione stampabile

Per Vladimir Putin, il riarmo militare strategico sarà la “locomotiva” dello sviluppo dell’economia della Russia, un settore per il quale il premier e candidato presidente prevede una spesa pari a quasi 600 miliardi di euro.

In un articolo fiume sull’organo ufficiale del governo Rossiskaia Gazeta intitolato “Essere forti: le garanzie di sicurezza nazionale della Russia”, Putin scrive: “L’epoca richiede una politica determinata di rinforzo del sistema aereo e spaziale del Paese. È la politica degli Usa e della Nato nel settore della difesa antimissile che ci spinge” al riarmo, scrive il capo del governo, sottolineando che su tale questione “non può esserci un eccesso di patriottismo”.

“Si sostiene talvolta – scrive ancora Putin – che la rinascita del complesso militare-industriale sia un giogo per l’economia, una zavorra insormontabile che a suo tempo avrebbe portato alla rovina l’Urss. Io sono convinto che sia un grave errore”. E conclude: “Il rinnovo del complesso militare- industriale diventerà una locomotiva per lo sviluppo dei settori più diversi”, conclude.