home » italia » Immigrazione, Riccardi: “Eliminare le norme vessatorie”

Immigrazione, Riccardi: “Eliminare le norme vessatorie”

21 February 2012versione stampabile

Il governo Monti apre sull’immigrazione. Il ministro per l’Integrazione, Andrea Riccardi, ha affermato in commissione Affari costituzionali al Senato, la necessità di snellire le pratiche per ottenere documenti di vario genere in Italia.

“Con il ministro Cancellieri – ha detto Riccardi – siamo d’accordo per eliminare tutte quelle norme vessatorie, quei ritardi inspiegabili, quelle lentezze burocratiche che rendono umiliante per i cittadini stranieri la richiesta di permessi, certificati, documenti. Abbiamo intenzione di avere incontri con i consigli territoriali per l’immigrazioni e, quindi, con i prefetti che li presiedono”.