home » esteri » Russia, nuovo mandato d’arresto sull’omicidio Litvinenko

Russia, nuovo mandato d’arresto sull’omicidio Litvinenko

1 March 2012versione stampabile

Proseguono le indagini sull”ex agente dei servizi segreti russi (Fsb), Aleksandr Litvinenko, che rifugiato a Londra  fu assassinato con polonio radioattivo nel 2006. La magistratura di Londra ha emesso un secondo mandato d’arresto internazionale nei confronti dell’imprenditore Dmitri Kovtun.
Insieme ad Andrei Lugovoi, sospettato principale sul quale pende un altro mandato d’arresto, e a Litvinenko, avrebbe preso un tè in un hotel londinese nel novembre del 2006, lasciando tracce di polonio sulla via del ritorno in Russia. Kovtun e Lugovoi (che gode dell’immunità parlamentare) si sono sempre dichiarati innocenti.