home » esteri » americhe » Anonymous, i cyber-attivisti presi tramite talpa della polizia

Anonymous, i cyber-attivisti presi tramite talpa della polizia

2 March 2012versione stampabile

Non è stata la destrezza tecnica che ha permesso alla polizia a risalire ai 25 presunti pirati informatici della rete Anonymous, bensì una talpa. Secondo l’agenzia AP, gli arresti in Argentina, Colombia, Cile e Spagna sono arrivati dopo un’operazione di infiltrazione da parte della polizia.

Attraverso conversazioni in chat su internet nella rete di attivisti che si riunisce sotto la lingua ispanica si è risaliti alle 25 persone che sono sotto stato di fermo. Tra Sud America e Spagna come conferma un comunicato della stessa rete Anonymous dal blog: “una tecnica molto bassa e miserabile l’uso delle spie ed informatori” quella usata per entrare nel sistema del collettivo.