home » esteri » africa » Nigeria, Boko Haram abbandona i negoziati per la tregua

Nigeria, Boko Haram abbandona i negoziati per la tregua

21 March 2012versione stampabile

Il gruppo islamico nigeriano Boko Haram ha interrotto ogni negoziato con le autorità, affermando di non poter fidarsi di un governo di “infedeli”. Un portavoce del gruppo, infatti, ha annunciato di aver “chiuso tutte le possibili trattative” e ha invitato i musulmani a unirsi nella lotta contro il governo.

“Dio Onnipotente ci ha detto ripetutamente che i miscredenti non potrà mai rispettare le promesse fatte – ha dichiarato Abu Qaqa, portavoce di Koko Haram -. Non riusciremo mai a rispettare una qualche proposta di dialogo”.

I negoziati erano finalizzati a porre fine a mesi di attacchi da parte di Boko Haram, con i morti ormai che si contano a centinaia, soprattutto nel nord del paese. “Stiamo invitando tutti i musulmani – ha detto ancora Qaqa -a lottare per la restaurazione del Califfato”. Tuttavia, gli analisti vedono il gruppo fortemente indebolito, soprattutto a causa dei recenti arresti e della morte di diversi personaggi di spicco del gruppo islamico.