home » esteri » africa » Nigeria, fine settimana segnato da scontri a fuoco tra esercito e Boko Haram

Nigeria, fine settimana segnato da scontri a fuoco tra esercito e Boko Haram

2 April 2012versione stampabile

Il fine settimana in Nigeria, segnato da scontri a fuoco e forze dell’ordine e militanti di Boko Haram, si è concluso con l’assassinio di un amministratore locale nella città nord-orientale di Maidugur. Secondo il quotidiano Daily Trust, ieri il presidente di distretto Wanangu Kachuwa è stato ucciso nella sua abitazione. A seguito di ciò un’ operazione dell’esercito ha portato all’uccisione di due presunti militanti di Boko Haram.

Sabato gli scontri a fuoco si erano verificati nella regione di Kogi, nel centro del Paese. Sedondo la ricostruzione ufficiale, in un raid delle forze dell’ordine all’interno di una fabbrica di armi sono rimasti uccisi due agenti e nove militanti.