home » esteri » americhe » Fiat, 200 milioni di dollari da investire in Argentina

Fiat, 200 milioni di dollari da investire in Argentina

10 April 2012versione stampabile

Duecento milioni di dollari: questa la cifra che Case New Holland (Chn) investirà in Argentina, come ha fatto sapere il presidente di Fiat Industrial, Sergio Marchionne, durante una visita a Buenos Aires.

Dunque, la Fiat lascia la produzione dello stabilimento di Valle Ufita (Avellino), ma amplierà i suoi orizzonti in Sudamerica.

Marchionne ha incontrato la presidente Cristina Fernandez de Kirchner alla Casa Rosada e le ha presentato alcuni nuovi mezzi agricoli e un nuovo modello d’auto che si produce negli stabilimenti del Paese. Il gruppo Fiat ha rilasciato una nota in cui si legge che i nuovi modelli agricoli sono “linee di prodotti che vanno incontro alla domanda interna ma anche per gli altri mercati dell’America latina”.

Non solo. Sergio Marchionne ha voluto confermare che verranno mantenuti gli impegni presi lo scorso anno per la costruzione di una nuova struttura industriale nella provincia di Cordoba. “Fiat – ha ricordato Marchionne – conferma il proprio impegno a sviluppare un centro di eccellenza per la produzione ed esportazione di macchinari agricoli e motori diesel di alta tecnologia e con un elevato contenuto locale”.