home » esteri » Iran, ispettore Onu muore in incidente stradale

Iran, ispettore Onu muore in incidente stradale

8 May 2012versione stampabile

Seo Ok-seok, un ispettore sudcoreano dell’Iaea, l’agenzia Onu per il nucleare, è deceduto in seguito ad un incidente automobilistico avvenuto questa mattina in Iran.  Seo era in missione con un collega nelle vicinanze del complesso di Khondab, dove il governo di Teheran sta costruendo un reattore ad acqua pesante, quando la sua automobile è uscita di strada.

Secondo l’agenzia iraniana Isna il secondo ispettore Onu coinvolto nell’incidente sarebbe un cittadino slovacco, ora ricoverato in ospedale.

L’incidente di oggi arriva alla vigilia dell’incontro, programmato per il 13 Maggio, tra funzionari iraniani e membri delle Nazioni Unite. Oggetto del meeting sarà proprio il dossier nucleare sul quale si addensano i timori dell’Occidente, Stati Uniti in primis.
Il controverso programma nucleare iraniano, strettamente supervisionato dell’Iaea, è al centro del dibattito della comunità internazionale da più di otto anni.

Sebbene Teheran insista che le attività nucleari iraniane siano esclusivamente tese a scopi pacifici, il Consiglio di Sicurezza dell’Onu ha espresso numerose volte le sue preoccupazioni approvando, inoltre, quattro round di sanzioni contro il governo degli Ayatollah.