home » esteri » Israele, niente voto. Kadima entra nel governo

Israele, niente voto. Kadima entra nel governo

8 May 2012versione stampabile

Durante le prime ore di questa mattina il primo ministro israeliani Benyamin Netanyahu ha escluso la possibilità per il Paese di andare alle urne sottoscrivendo un accordo per l’ingresso al Governo di Kadima, la più forte componente dell’opposizione.

Dunque, la raggiunta intesa fra il premier e il numero uno di Kadima, Shaul Mofaz (ex capo di Stato Maggiore), scongiurerebbe il ricorso alle elezioni anticipate.

Mofaz diventerà vice primo ministro e entrerà a far parte del gabinetto di sicurezza. Così facendo il governo potrà contare sull’appoggio di 94 membri su 120 nella Knesset.