home » esteri » Grecia, l’Europa consiglia di seguire i piani di austerità

Grecia, l’Europa consiglia di seguire i piani di austerità

11 May 2012versione stampabile

Il ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schäuble, non teme assolutamente l’uscita dalla zona euro della Grecia e dichiara di esser sicuro dell’assoluta stabilità dell’Europa, che non risentirebbe dell’uscita della penisola ellenica. D’altra parte tenta di mediare con le autorità greche, richiamandole ad uno spirito di responsabilità: “Non si possono spingere i cittadini a credere che ci sia un modo indolore, senza difficoltà, per consentire la ripresa della Grecia”.

Inoltre, Schäuble, nonostante le dichiarazioni di sicurezza, auspica che la Grecia possa rispettare gli accordi e possa restare all’interno dell’Eurozona. Affermazioni simili sono state rilasciate dal ministro tedesco degli Esteri, Guido Westervelle, ed il Presidente della Commissione Europea, José Barroso, entrambi convinti che la Grecia debba onorare gli impegni presi con l’Europa per poter essere poi aiutata.

Intanto, in Grecia Evangelos Venizelos, proverà a convincere tutte le forze politiche a sposare un governo di unità nazionale, tentando di evitare  pericolose nuove elezioni. Questa situazione di stallo sta rendendo ancora più inquietante la situazione dei mercati.