home » diritti » Italia, il ministro Profumo difende i test Invalsi

Italia, il ministro Profumo difende i test Invalsi

18 May 2012versione stampabile

Durante una celebrazione per i 25 anni del progetto Erasmus, il Ministro dell’Istruzione Francesco Profumo ha nuovamente difeso l’importanza dei test Invalsi. “Io credo che il Paese abbia la necessità di avviare questo processo sulla valutazione”.

Nel corso della cerimonia il Ministro ha avuto modo di soffermarsi sui problemi della ricerca in Italia, spesso incapace di reggere il confronto nelle classifiche internazionali, e ha sottolineato l’importanza per la scuola italiana di essere valutata su standard e regole definiti da altri Paesi. “Io credo che il Paese lo si cambi attraverso la scuola e con serenità è necessario guardarsi allo specchio. Questo significa fare una valutazione. Bisogna avviare un difficile processo culturale”.