home » esteri » africa » Libia, il Cnt elenca i numeri dei clandestini fermati

Libia, il Cnt elenca i numeri dei clandestini fermati

28 May 2012versione stampabile

Il Consiglio Nazionale di Transizione Libico analizza con soddisfazione il proprio impegno nel contrasto all’immigrazione clandestina. Le autorità dichiarano di aver bloccato, in quattro giorni, quattrocentotrentanove immigrati. I clandestini avrebbero attraversato la Libia per poi raggiungere l’Europa.

Il Ministro dell’Interno del Cnt, Fawzy Abdilal, ha reso nota l’operazione delle forze di sicurezza presenti nel Sahara e, con molto orgoglio, ha raccontato che gran parte dei migranti provenivano dal Ciad, dal Bangladesh e dal Pakistan.

I fermi ai clandestini si sono svolti anche alla periferia di Tripoli, a Tajura, dove, sulle coste, sono state fermate altre ottantanove persone, tra cui anche donne e bambini, che avevano come obiettivo l’illusione democratica dell’Europa.