home » esteri » americhe » Colombia, l’esercito uccide due uomini chiave del Bloque Caribe delle Farc

Colombia, l’esercito uccide due uomini chiave del Bloque Caribe delle Farc

7 June 2012versione stampabile

Soldato passa davanti a una scritta pro Farc. Foto di LUIS ROBAYO/AFP/GettyImages

Il comandante delle Forze armate della Colombia, Alejandro Navas, ha annunciato ieri che fra gli otto morti provocati da un bombardamento delle Forze Aeree contro Nechí, villaggio del dipartimento di Antioquía, ci sarebbero due uomini chiave di due Fronti delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia.

Si tratterebbe di Luis Enrique Benítez Cañola, alias ‘Silvio’ o ‘El Francés’, capo del Frente 37 e Hernando Tique Rodríguez, alias ‘Ulises’, numero due del Frente 35 della guerrilla. “Il Corpo tecnico delle indagini delle Procura ha confermato l’identità di Luis Enrique Benítez Cañola e Hernando Tique Rodríguez”, ha precisato Navas, secondo il quale queste due perdite rappresenterebbero un duro colpo per il Bloque Caribe, rimasto, sempre secondo l’opinione del comandante militare, “senza nessuno al comando”.