home » diritti » Binario 21 per Emergency

Binario 21 per Emergency

18 June 2012versione stampabile

Nei giorni scorsi, dopo lo scioglimento del comitato civico Binario 21 chiama Italia, i licenziati che da dicembre sono in presidio permanente hanno deciso di rinunciare alla cifra raccolta per loro dal suddetto comitato per mezzo di un c/c ad hoc. Binario 21 Chiama Italia ha deciso di devolvere il ricavato a Emergency.

Queste le motivazioni.

“Per quanto riguarda il contributo che avete voluto dare alla battaglia civile dei lavoratori licenziati dei treni notte, poichè i lavoratori stessi hanno preferito non ricevere direttamente l’importo raccolto, Il Comitato Binario 21 chiama Italia ha deciso di devolvere la donazione ad EMERGENCY, considerando che è sempre stata presente a fianco dei lavoratori licenziati dei treni notte assicurando loro la necessaria assistenza sanitaria ed attivandosi – con E-il mensile – per diffondere quanto più possibile le informazioni relative ai lavoratori sulla Torre (v. articoli a cura di Antonio Marafioti).
Il saldo delle sottoscrizioni, al netto dei costi sostenuti in questi mesi a sostegno della campagna per il ripristino dei treni notte in quanto bene comune e per la difesa del diritto al lavoro, è di euro 1.109,00“.
La donazione è stata devoluta ad Emergency con la seguente motivazione: “Il Comitato Binario 21 chiama Italia ha determinato di consegnare tale somma all’associazione Onlus EMERGENCY per la preziosa e costante assistenza medica che da cinque mesi sta prestando ai licenziati sulla torre e per l’opera di informazione svolta attraverso il giornale “E-il Mensile”.

La consegna è avvenuta lo scorso 29 maggio presso la sede di Emergency di Milano, Corso Porta Romana 9