home » Z-FOCUS- » Afghanistan: un carabiniere morto, due feriti

Afghanistan: un carabiniere morto, due feriti

25 June 2012versione stampabile

Un carabiniere del primo battaglione paracadutisti durante un servizio di guardia a Kabul. (Foto Paula Bronstein/Getty Images)

Un carabiniere è morto e altri due sono rimasti feriti alle gambe in un’esplosione avvenuta questa mattina in un campo per l’addestramento della polizia afghana, ad Adraskan, nell’Afghanistan occidentale, nella provincia di Herat. Alle 6.20 in italia, le 8,50 locali, un attentato ha colpito la garritta di osservazione del poligono di tiro dove i carabinieri stavano addestrando le forze di sicurezza afgane.  La deflagrazione ha coinvolto quattro militari dell’Arma appartenenti al Police Speciality Training Team (PSTT) uno speciale nucleo addestrativo della polizia afgana. Nella garritta c’era un quarto carabiniere, che è rimasto illeso.Il carabiniere ucciso è Manuele Braj, 30 anni di Galatina, effettivo al 13° Reggimento «Friuli-Venezia Giulia». I familiari sono già stati informati.

 

One Response to Afghanistan: un carabiniere morto, due feriti

  1. Daniele

    25 June 2012 at 14:44

    Un altro morto sul lavoro…. ma c’è lavoro e lavoro!!!