home » disarmo » Siria, Kofi Annan: ‘Far nascere un nuovo esecutivo di transizione’

Siria, Kofi Annan: ‘Far nascere un nuovo esecutivo di transizione’

29 June 2012versione stampabile

Non ci sono segnali positivi in arrivo dalla Siria. Il segretario generale delle Nazioni Unite, Kofi Annan, ha fatto sapere che sarebbe utile l’avvio di una road map per uscire dalla crisi socio-politica in corso nel Paese.

SEBASTIEN BOZON/AFP/GettyImages

“Qualsiasi soluzione politica deve portare al popolo siriano una transizione che offra una prospettiva per il futuro condivisa da tutte le parti nel Paese, stabilire misure chiare per la realizzazione di tale prospettiva, senza ulteriore spargimento di sangue” ha detto Annan.

Al fine di porre un freno alla violenza che colpisce il Paese, Annan ha anche proposto la creazione di un esecutivo di transizione composto “da elementi del governo di Assad e dell’opposizione”.

Nel frattempo, i combattimenti non si fermano. Alcuni attivisti legati ai partiti d’opposizione hanno fatto sapere che nella giornata di ieri i combattimenti fra l’esercito regolare e i militari disertori hanno causato la morte di almeno 100 persone.