home » diritti » La Spagna in piazza per dire no ai tagli

La Spagna in piazza per dire no ai tagli

20 July 2012versione stampabile

La Spagna nelle piazze per dire no ai tagli selvaggi imposti dal governo di mariano Rajoy. La Germani ha approvato il piano di salvataggio delle banche spagnole, ma le conseguenze della crisi, come sta avvenendo in tutta Europa, si riversano sulle spalle dei cittadini. il 19J (19 luglio) era il giorno della chiamata nelle piazze, per la protesta. E centinaia di migliaia di persone sono arrivate, in 80 città del paese. A Madrid, secondo El Pais, i manifestanti erano centomila.

CLICCA SULLA FOTO PER VEDERE IL VIDEO