home » Posts tagged with » diritti (Page 3)

Crisi europea, timori africani

Crisi europea, timori africani

La debolezza dell'euro preoccupa anche un continente in pieno boom economico, soprattutto le ex colonie francesi la cui moneta è legata alla nostra

Turchia, arrestati 18 generali “cospiratori”

Gli arrestati sarebbero complici del colpo di stato del 1997 che portò alle dimissioni dell'ex Primo Ministro filo-islamico Erbakan

Chinese Tabloid: il caso Chen Guangcheng

Chi è Chen Guangcheng
Il video

Ungheria, l’ora del Tek

Ungheria, l’ora del Tek

È l'unità speciale antiterrorismo istituita due anni fa dal governo. Ampie risorse e ancor più grandi poteri, si occupa di tutto. E risponde solo al premier Orban

Barletta, lasciato morire sui binari: denunciato capotreno

La Polfer indaga per accertare le cause della morte di un cittadino marocchino di 47 anni. L'appello ai testimoni: "Chiunque ha visto qualcosa, si faccia avanti"

Ucraina, l’ombra del Cremlino

Ucraina, l’ombra del Cremlino

Due russi a capo di Difesa e servizi segreti, nomine chiave decise in accordo con il potente vicino: l'influenza di Mosca è sempre più forte

Mali, nominato presidente di transizione: dovrà portare il Paese alle elezioni

Quaranta giorni di tempo per andare alle urne. Del governo farà parte anche il leader golpista Amadou Sanogo. Intanto i ribelli Tuareg hanno chiesto ai miliziani qaedisti di abbandonare il

Sicilia, condannati perché manifestavano per il diritto al salario

Sicilia, condannati perché manifestavano per il diritto al salario

Nove operai edili e un sindacalista giudicati colpevoli di interruzione di pubblico servizio per aver bloccato una strada mentre protestavano per un salario non percepito da mesi

Siria, entrato in vigore il cessate il fuoco

Scattato all'alba l'alt a tutte le operazioni militari. I ribelli: "Al momento è rispettato". Il Cns invita la popolazione a scendere in strada per manifestare contro il regime

India, Bosusco: “Sto bene, nessun risentimento verso i miei rapitori”

“Sto bene, sono sopravvissuto”. Queste le prime parole pronunciate da Paolo Bosusco, l’italiano rapito nello stato dell’Orissa, in India, dai ribelli maoisti, liberato questa notte. Visibilmente provato dal mese